Monitor online, le news più diffuse sul web in Europa

Bruxelles – La notizia della morte di Sergio Marchionne ha fatto il giro del mondo ed è stata fra le più trattate non solo in Italia, ma anche in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna. E’ quanto emerge dai dati raccolti dal nuovo aggregatore di notizie ‘Europe Media Monitor’, lanciato dallo European Data News Hub (EDNH, www.ednh.news/it), la piattaforma di informazione sull’Ue multimediale, plurilingue e interamente gratuita realizzata dall’ANSA insieme all’agenzia di stampa francese Afp e alla tedesca Dpa. Grazie al nuovo strumento online è così possibile scoprire che in Italia, dopo il decesso dell’ex amministratore delegato di Fca, è sempre la cronaca a dominare i titoli delle testate online con l’incidente in mare che ha visto protagonista Roberto Benigni. Al terzo posto, invece, fanno capolino i temi politici e la firma del decreto legge sul terremoto da parte del capo dello Stato Sergio Mattarella. Oltre al nostro Paese, Europe News Monitor analizza i temi più presenti sulle testate giornalistiche di Francia, Regno Unito, Germania e Spagna. Fra i media anglofoni, ad esempio, fra le notizie più popolari c’è anche la presunta relazione fra Donald Trump e una modella di Playboy, mentre in Francia sta destando clamore l’aumento dello 0,1% del tasso di disoccupazione. I dati, pubblicati in forma grafica, vengono aggiornati ogni 10 minuti, 24 ore al giorno, e si riferiscono al flusso d’informazione delle ultime 4 ore. Ad occuparsi del monitoraggio è il team del Centro di ricerca della Commissione europea, che raccoglie i dati da oltre 7000 siti d’informazione, da quelli nazionali ai più regionali e locali. Tutti i media interessati possono usufruire del nuovo strumento (https://www.ednh.news/news-monitor/) e incorporarlo sui propri siti web.